Lista di game engine mantenuti e aggiornati costantemente

Il primo passo quando si decide di sviluppare un videogioco è quello di decidere se sviluppare un engine proprio (in caso non lo si abbia già fatto) o di appoggiarsi ad un motore reso disponibile online dagli sviluppatori. Nel secondo caso, la scelta va fatta con molta cautela poichè approcciarsi ad un engine e studiarne i comportamenti può richiedere un discreto lasso di tempo e altrettanto lavoro, oltre che influenzare lo sviluppo del progetto per la sua intera durata.

Il miglior modo per decidere consapevolmente che motore utilizzare per sviluppare la vostra applicazione è confrontare tutti i principali concorrenti sul campo e scegliere quello che rispecchia più le vostre idee e con cui pensate di poter sviluppare a vostro agio. Lo scopo di questa lista è proprio quello di aiutarvi ad effettuare questo confronto, concentrando l'attenzione sui game engine che sono tutt'oggi costantemente aggiornati e che implementano le più moderne tecnologie riguardanti l'ambito dello sviluppo videoludico, oltre che aiutarvi velocizzando la realizzazione del vostro progetto.

Ultimo update: 15/04/2017


Blender Game Engine

https://docs.blender.org/manual/ko/dev/game_engine/index.html

Chiunque abbia bazzicato anche per solo un quarto d'ora l'ambiente dello sviluppo videogame e della grafica tridimensionale ha sicuramente sentito parlare di Blender, il software libero per la grafica 3D per antonomasia. Non tutti sanno però che da diversi anni il progetto è fornito anche di un Game Engine di tutto rispetto, con buona documentazione ed esempi. Tuttavia, il progetto è attualmente in stallo e il suo futuro è incerto, per cui il suo utilizzo in progetti di lunga durata è sconsigliato dagli stessi autori. L'engine rimane comunque fruibile.

 

Godot Engine

https://godotengine.org/

Godot è un engine completamente gratuito fornito di un editor visuale,un SDK e di vari tools che semplificano lo sviluppo del videogioco. Adatto per la realizzazione di giochi sia 2D che 3D, permette il deploy su mobile,desktop e anche su web via HTML5. Godot Engine è un progetto open source il cui sorgente è disponibile su Github sotto licenza MIT.

 

jMonkey Engine

http://jmonkeyengine.org/

jMonkey è un engine completamente gratuito per lo sviluppo di videogiochi scritto interamente in Java, basato su lwjgl. È mantenuto da un'attiva community di sviluppatori volontari. Fornito di un SDK, le sue librerie sono comunque utilizzabili in qualsiasi IDE ed il motore è estremamente versatile,portabile su ogni piattaforma su cui sia disponibile Java e adatto ad ogni tipo di progetto. Per il suo uso intensivo degli shader (scritti in GLSL) e la loro semplice implementazione nelle meccaniche degli engine, jMonkey permette di ottenere delle ottime performance e di manipolare l'aspetto grafico del proprio gioco con la massima libertà. Proprio per l'omissione di vere e proprie "linee guida" (nonostante la wiki sia fornitissima di documentazione e tutorial), il requisito per rendere al massimo è una buona conoscenza del Java e della programmazione in generale.

 

Unity3d

https://unity3d.com/

Unity3d è un engine fornito di un plan gratuito e di diversi plan commerciali adatti ad ogni esigenza. Probabilmente il più diffuso game engine degli ultimi anni, Unity offre un SDK dall'interfaccia semplice e intuitiva e un'attivissima community che fornisce una grossa quantità di asset sia gratuiti che a pagamento in un market interno (denominato, appunto, Asset Store). Se da una parte Unity si possa definire più "guidato" rispetto ad altri engine di questa lista, l'enorme varietà di generi dei giochi sviluppati con questo motore non fa che confermare la sua versatilità e motivare la sua onnipresenza sul mercato sia desktop che mobile.

Unreal Engine 4

https://www.unrealengine.com/

Chi non ha mai sentito parlare di Unreal Engine? Lo storico motore grafico di forse una delle più grandi serie videoludiche di sempre è ormai arrivato alla sua quarta versione, questa volta in forma open source e incentrata sullo sviluppo da parte della comunità. Fornito di buona documentazione e di un asset store del tutto simile a quelli visti in precedenza, UE4 permette di effettuare il deploy delle proprie applicazioni su una moltitudine di piattaforme desktop e mobile. Lo sviluppo è accompagnato da diversi tools e da diversi hub di supporto ed è utilizzabile gratuitamente, con l'unico vincolo di dividere una piccola parte delle vendite dei giochi commerciali con l'azienda sviluppatrice (la Epic Games).


Vi lascio infine i link ad alcune pagine da cui potrete reperire ulteriori informazioni sugli engine riportati in questa lista e non:

http://www.indiedb.com/engines

http://store.steampowered.com/tag/it/Game Development


 

Scrivi per primo una recensione!


Aggiungi ai preferiti

15 apr 2017


Da aegroto
Condividi & Bookmarking
Pubblicità